“Hydrobaby” misura il livello di umidità nei gas | wittgas.com

Preferiti

Ultime notizie

“Hydrobaby” misura il livello di umidità nei gas

02.12.2009

L’umidità contenuta nei gas e nell’aria compressa può causare gravi danni, per questo motivo è indispensabile effettuare controlli regolari. L’ultimissimo apparecchio preposto a tale funzione si chiama "Hydrobaby" ed è stato sviluppato dalla Witt-Gasetechnik.

L’analizzatore si utilizza con una sola mano ed è stato sviluppato per l’impiego portatile. In esso è assemblato un sensore ceramico all’ ossido di metallo, che misura il livello di umidità del gas calcolando il punto di rugiada.Questa procedura viene considerata di livello superiore: le misurazioni altamente rapide e precise, la ridotta sensibilità alla temperatura ambiente, le tolleranze di misurazione quasi inesistenti (+/- 2°C) nonché l’ampio intervallo di misurazione compreso tra -110 e +20°C offrono notevoli vantaggi rispetto agli altri sistemi a sensore disponibili.

Grazie a ciò, "Hydrobaby" può essere impiegato persino per applicazioni sensibili, ad esempio in ambito medico, farmaceutico e biotecnologico. I tradizionali ambiti d’impiego sono il controllo di processo indostriale, la tecnologia ambientale, i combustibili gassosi nonché numerose applicazioni per gas tecnici e aria, cosi come il controllo nel settore dei trattamenti termici in genere, nella lavorazione delle lamiere e nell’industria alimentare.

Gli apparecchi sono maneggevoli e realizzati in materiale plastico e alluminio pressato resistente agli urti; hanno un peso di soli 1.600 grammi circa. Sono completi di un accumulatore integrato a lunga durata e un display grafico illuminato con guida utente in più lingue. Sul display vengono visualizzati i valori rilevanti di misura come ad es. il punto di rugiada, l’umidità relativa in percentuale e la concentrazione in ppm (parti per milione); vengono inoltre indicate la temperatura ambiente, la pressione nella camera di misura nonché una curva di tendenza dei valori misurati. Per quest’ultima è a disposizione una memoria ciclica con una capacità di 4.000 misurazioni. Un sistema integrato e continuo di auto-test, previene misurazioni errate e avvisa in caso di intasamento del filtro.

Dal lato utente, le misurazioni possono essere associate per nome ai diversi prodotti o processi. La porta USB integrata permette di esportare i dati per l’ulteriore elaborazione degli stessi e per finalità di documentazione. Molto pratico è l’utilizzo di questa interfaccia attraverso la quale si carica anche l’accumulatore.

Per l’impiego in zone a rischio di esplosione è disponibile una versione dell’"Hydrobaby" con omologazione ATEX nonché con diverse opzioni per applicazioni speciali.

Novità

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare