Funzionamento più semplice e sicurezza aumentata | wittgas.com

Preferiti

Ultime notizie

Funzionamento più semplice e sicurezza aumentata

22.07.2014

Grazie a un modulo RFID integrabile in qualsiasi momento, ora è ancora più semplice e sicuro usare miscelatori, analizzatori di gas e dispositivi di prova di tenuta della Witt-Gasetechnik.

In questo modo, gli operatori evitano immissioni errate attraverso touchscreen, tasti e regolatori, che sono possibili anche con lettori di codici a barre a causa di scansioni diventate illeggibili. La tecnologia contribuisce alla garanzia della qualità, anche perché protegge ancora meglio da possibili modifiche apportate da persone non autorizzate.

In questo modo, gli operatori evitano immissioni errate attraverso touchscreen, tasti e regolatori, che sono possibili anche con lettori di codici a barre a causa di scansioni diventate illeggibili. La tecnologia contribuisce alla garanzia della qualità, anche perché proteggeIl nuovo modulo RFID può essere impiegato su tutti i dispositivi dotati del controllo digitale “Gas Control” di Witt, e integrato senza problemi anche in un momento successivo. I suoi vantaggi sono alla portata di moltissimi operatori: RFID può, infatti, sostituire tutti i codici a barre e le password. La tecnologia offre la massima sicurezza e affidabilità, in confronto alle alternative è economica, più rapida e, per giunta, più confortevole.ancora meglio da possibili modifiche apportate da persone non autorizzate.

All’utilizzo si presenta il più semplice possibile. L’operatore tiene, per esempio, il proprio badge in prossimità dell’apparecchio per loggarsi da sé in modo autonomo. Nel caso in cui avvenga un cambio di produzione, è sufficiente esibire la scheda identificativa del nuovo prodotto e l’apparecchio viene immediatamente riprogrammato. Innumerevoli sono gli scenari possibili, tutti senza contatto.

Il set integrabile di Witt è composto sostanzialmente da un modulo RFID per il collegamento alle attrezzature per gas. Sul lato opposto, il transponder, sotto forma di mini-circuito elettrico, si trova nel badge, un tesserino in plastica o cartone, ogni altro oggetto possibile, saldamente cucito nell’abbigliamento da lavoro. I transponder possono essere piccoli come chicchi di riso oppure presentarsi come circuiti stampati piatti; in ogni caso lavorano in maniera passiva, vale a dire che non necessitano di alimentazione elettrica e possono pertanto essere impiegati infinitamente a lungo. L’assegnazione del transponder avviene mediante un numero identificativo; un procedimento semplice, che viene svolto direttamente sull’apparecchio.

RFID sta per Radio Frequency Identification. Il procedimento è stato sviluppato ormai da decenni ed è quindi consolidato. Trova applicazione in innumerevoli settori: per esempio dal 2010 in Germania tutti i nuovi documenti personali ne sono dotati.

Witt-Gasetechnik è uno dei leader nella costruzione di sistemi miscelatori, dosatori e regolatori nonché di analizzatori e valvole di sicurezza per tutti i gas in uso. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito www.wittgas.com.

Novità

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare

Consiglio dell’esperto

Avete bisogno di un consiglio?
Vi richiameremo!

Fatevi richiamare