Valvole antiritorno di fiamma | wittgas.com

Valvole antiritorno di fiamma

Connessioni

Materiale

Reset filtri
Flashback Arrestor RF85-10N-ES

Antiritorno fiamma RF85-10N-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, per alte portate

Antiritorno fiamma RF85-10N/H

Antiritorno fiamma RF85-10N/H-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, per alte pressioni

Antiritorno fiamma RF85-10N acciaio inox

Antiritorno fiamma F85-10N-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, senza valvola unidirezionale, per basse pressioni di esercizio

Antiritorno fiamma RF85-10N acciaio inox

Antiritorno fiamma F85-10N/H-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, senza valvola unidirezionale, fino 10 bar

WITT Valvola antiritorno fiamma 85-10 (VCR)

Antiritorno fiamma RF85-10N-ES VCR

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1 per alte portate, connessioni VCR

Antiritorno fiamma RF85-10N/H

Antiritorno fiamma RF85-10N/H-ES VCR

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1 per alte pressioni, connessioni VCR

Witt Flashback Arrestors 85 20 Fuel Gases

Antiritorno fiamma 85-20

Valvola antiritorno fiamma standard, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1 per alte portate

Antiritorno fiamma RF85-20N-ES

Antiritorno fiamma RF85-20N-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1 per alte portate

Witt Flashback Arrestors 85 30 Fuel Gases

Antiritorno fiamma 85-30

Valvola antiritorno fiamma, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, per portate elevate

Antiritorno fiamma 85-30 acciaio inox

Antiritorno fiamma RF85-30N-ES

Valvola antiritorno fiamma in acciaio inox, certificata secondo DIN EN ISO 5175-1, per portate elevate

Prodotti

Mirko Scotti

Mirko Scotti

Chiamateci!

+39 035-4933 273

Richiesta quotazione Farsi richiamare

Valvole antiritorno di fiamma (DIN EN ISO 5175-1)

Sebbene le applicazioni con gas combustibili siano sicure con il personale esperto, possono verificarsi situazioni pericolose se utilizzate in modo improprio. I gas combustibili devono essere utilizzati solo se vengono comprese e prese le opportune precauzioni di sicurezza. Speciali dispositivi di sicurezza come i dispositivi di arresto fiamma proteggono da pericolosi flashback e ritorni di fiamma.

Le valvole anti ritorno di fiamma  servono per la protezione delle singole bombole, dei posti presa o per le linee di distribuzione e possono essere usati per tutti i tipi di gas comuni come acetilene, propano (gas liquido), propilene, metano (gas naturale), idrogeno o ossigeno.

Combinando tutti i sistemi di sicurezza, i dispositivi spegnifiamma offrono la protezione ottimale contro i ritorni di fiamma e incendi. Inoltre evitano la formazione di miscele di gas esplosive nella linea di alimentazione gas.

Le cause più comuni per i flashback e i ritorni di fiamma

Spesso le ragioni più importanti per i ritorni di fiamma sono: materiale difettoso e pressione del gas impostata in modo errato. Si stima che l'80% degli incidenti sia semplicemente dovuto a errori umani. In un flashback, la fiamma torna a bruciare nella torcia di saldatura con un suono scoppiettante. La fiamma si spegne o viene riaccesa all'apertura dell'ugello. Nel caso di un ritorno di fiamma continuo, la fiamma continua a viaggiare attraverso la torcia e spesso raggiunge il punto in cui si mescolano gas combustibili (ad esempio acetilene, propano (gas liquido), propilene, metano (gas naturale), idrogeno) e ossigeno. Un forte crepitio è seguito da un fischio.

Una miscela di gas in uno dei tubi flessibili in combinazione con un ritorno di fiamma quando il bruciatore è acceso può causare un flashback. La miscela di gas risulta da un ritorno di gas, per esempio quando un gas con una pressione più alta fluisce nel tubo con una pressione più bassa. In caso di flashback, la fiamma torna in uno dei tubi attraverso il manico. La fiamma corre attraverso il tubo a una velocità doppia rispetto a quella del suono. Una reazione manuale non è più possibile. Se durante un'applicazione si verifica un ritorno di fiamma, gli effetti sono estremamente pericolosi: scoppio di tubi flessibili, incendio al riduttore di pressione o, nel peggiore dei casi, esplosione della bombola di gas sotto pressione o del serbatoio del gas.

I dispositivi antifiamma proteggono contro il ritorno di fiamma e l’incendio

I dispositivi di sicurezza di alta qualità della WITT si sono affermati come protezione ottima contro i flashback. Queste piccole e compatte valvole hanno rivoluzionato la sicurezza nella saldatura. Oggi, ogni valvola di antiritorno fiamma ha almeno tre caratteristiche di sicurezza: il dispositivo antiriflusso del gas, il blocco di fiamma e il dispositivo di blocco termico. Un possibile riflusso di gas, e quindi la formazione di una miscela di gas indesiderata, viene impedito da una valvola di riflusso a molla. La formazione di una miscela di gas altamente esplosiva è quindi impossibile.

Un filtro protegge la meccanica raffinata dalla contaminazione. Nel cuore della valvola antiritorno di fiamma è un cilindro cavo in acciaio inossidabile sinterizzato (blocco di fiamma). Questo è essenziale per fermare un flashback. Il meccanismo funziona grazie alla struttura altamente porosa del materiale. Le fiamme si perdono nelle sottili ramificazioni del corpo sinterizzato, perdono la loro energia e si raffreddano. In questo modo, ogni ritorno di fiamma si spegne in frazioni di secondo.

Il dispositivo di blocco termico è il terzo importante elemento di sicurezza. Prima che il raccordo possa raggiungere una temperatura critica, un corpo in plastica integrato si fonde e rilascia una valvola a molla. L'alimentazione del gas viene interrotta immediatamente. La temperatura critica di accensione non viene raggiunta. Il burn-back viene fermato e rimane senza conseguenze.

Le valvole antiritorno di fiamma WITT corrispondono a tutte le norme relative come la DIN EN ISO 5175

Le valvole antiritorno di fiamma WITT corrispondono a tutte le norme relative come la DIN EN ISO 5175, le disposizioni relative alle TRAC e ai fogli di lavoro DVGW, hanno inoltre superato i test di conformità degli Enti preposti quali BAM e DVGW. Tutti i prodotti sono collaudati al 100%, WITT garantisce massima qualità.

Gli arresti fiamma sono montabili indipendentemente dalla loro posizione, sono disponibili con tutti i tipi di innesti, in ottone o in acciaio inox. I materiali pregiati e i filtri all’entrata del gas assicurano la longevità dei dispositivi di sicurezza della WITT.

Le valvole antifiamma possono essere montate sull'impugnatura, sul tubo flessibile o sul regolatore di pressione. La massima sicurezza si ottiene quando si utilizza un dispositivo di sicurezza sia sull'impugnatura che sul regolatore di pressione. È importante che sia le linee del gas combustibile che quelle dell'ossigeno siano protette separatamente.

Mirko Scotti

Mirko Scotti

Chiamateci!

+39 035-4933 273

Richiesta quotazione Farsi richiamare

Consiglio dell’esperto

Avete bisogno di un consiglio?
Vi richiameremo!

Fatevi richiamare