Miscelatori di gas | wittgas.com

Miscelatori di gas

Tipo di gas

Numero dei gas

Fornitura

Costruzione

Reset filtri
Miscelatore KM20-ECO

Miscelatore KM20-ECO

Miscelatore compatto specifico per erogazione delle bevande

Miscelatore KM 40

Miscelatori di gas per la tecnologia laser

Soluzioni individuali per la massima purezza del gas e la massima economicità

Miscelatore MM-2G

Miscelatore MM-2K/-2G

Compatto miscelatore per 2 gas idoneo ad una vasta gamma di applicazioni tecniche

Witt Gas Mixer Mm Flex Original En

Miscelatore MM-Flex

Compatto miscelatore per 2 gas idoneo ad una vasta gamma di applicazioni tecniche

Miscelatore MM-Flex

Miscelatore MM-Flex Ex

Compatto miscelatore per 2 gas (1 infiammabile) idoneo ad una vasta gamma di applicazioni tecniche

Miscelatore BM-2M

Miscelatore BM-2M

Miscelatore per 2 gas, con collegamento diretto alle bombole

Miscelatore KM10-2 FLEX

Miscelatore KM10-2 FLEX

Compatto miscelatore per 2 gas, specifico per bassi consumi, es. in laboratorio

Miscelatore KM10-2 FLEX

Miscelatore KM10-2 FLEX Ex

Compatto miscelatore per 2 gas infiammabili, specifico per bassi consumi, es. in laboratorio

WITT Miscelatore MG-FIX

Miscelatore MG-2 FIX

Miscelatore a 2 gas a taratura fissa, progettato per una moltitudine di applicazioni industriali

WITT Miscelatore MG-Flex

Miscelatore MG-2 FLEX

Miscelatore a 2 gas a taratura regolabile, progettato per una moltitudine di applicazioni industriali

Il miscelatore di gas giusto per ogni applicazione

WITT offre miscelatori e sistemi di dosaggio di gas di alta qualità per due o più gas, soprattutto per consumi elevati e prelievi di gas fortemente fluttuanti.

A seconda delle esigenze del cliente, i miscelatori di gas sono disponibili in diverse versioni per diverse portate e quasi tutti i gas tecnici: Tra questi figurano: argon (AR), anidride carbonica (CO2), ossigeno (O2), azoto (N2), idrogeno (H2), metano (CH4), elio (He), monossido di carbonio (CO) e aria magra.

I miscelatori di gas possono essere comandati via Intranet, Internet o dispositivi mobili. Naturalmente, i miscelatori di gas possono essere combinati anche con altri prodotti WITT come gli analizzatori di gas e forniti come soluzioni complete integrate.

A cosa servono i miscelatori di gas?

I miscelatori di gas consentono di produrre in qualsiasi momento il gas di processo ottimale, sia che si tratti dell'atmosfera protettiva perfetta in una confezione alimentare o della miscela ottimale per la saldatura e il taglio dei metalli, l'alimentazione di gas a un bruciatore, miscele di gas speciali in laboratorio o la preparazione di composizioni di gas medicali, ad esempio per l'anestesia.

Alcuni miscelatori di gas sono mobili e possono essere trasportati fino al punto di utilizzo, consentendo un uso più economico e flessibile dei gas di processo.

 

In quali industrie vengono utilizzati i miscelatori di gas?

I miscelatori di gas sono utilizzati in numerose industrie, per esempio nella

 

Alcuni esempi di utilizzo di miscelatori di gas:

 

Miscelatori di gas nella lavorazione dei metalli

Nella lavorazione industriale dei metalli, la qualità dei gas di processo è di importanza decisiva per processi di saldatura, taglio o fusione precisi, in particolare con i gas argon e CO2. I miscelatori di gas WITT si distinguono per la semplicità d'uso, la regolazione continua della miscela e le alte portate. Una tecnica di regolazione precisa e un sistema di regolazione della pressione costante per compensare le fluttuazioni di pressione garantiscono rapporti di miscelazione precisi e costanti.

Tecnologia medica

I miscelatori di gas WITT per "aria sintetica", una miscela di ossigeno puro e azoto, sono utilizzati in molte installazioni mediche in tutto il mondo. I miscelatori di gas WITT sono anche la prima scelta nel settore medicale grazie all'utilizzo intuitivo tramite touch screen, ai bassi costi di investimento e manutenzione e alla massima sicurezza di fornitura. Sono inoltre certificati come dispositivi medici di classe IIb con marchio CE e approvati ai sensi della direttiva 93/42/CEE (integrata dalla direttiva 2007/47/CE) e sono stati progettati in conformità alla norma DIN ISO 7396-1.

Prova di tenuta all'elio

I test di tenuta all'elio vengono utilizzati soprattutto per testare prodotti sensibili che devono essere assolutamente a tenuta stagna. Poiché l'elio è molto costoso come gas nobile, è in parte mescolato con azoto per rendere il suo uso economico.

Dopo la prova di tenuta, la miscela di gas utilizzata viene raccolta, analizzata e, se necessario, corretta - il tutto in modo completamente automatico con i miscelatori di gas WITT.

Industria alimentare

Quando gli alimenti sono confezionati in imballaggi in atmosfera modificata, l'obiettivo è quello di garantire la massima durata di conservazione e un aspetto fresco.

La composizione ottimale del gas di CO2, ossigeno, azoto o argon è di importanza decisiva in questo caso. WITT fornisce sistemi di miscelazione e dosaggio di gas per ogni tipo di macchina confezionatrice nell'industria alimentare, come macchine confezionatrici sottovuoto, termoformatrici, confezionatrici a sacchetto tubolare o a camera manuale.

Lavorazione del vetro

Che si tratti di un faretto per soggiorno, di uno schermo per PC o di un retronebbia: il prodotto desiderato viene realizzato con vetri grezzi ad alta temperatura e con una tecnologia sofisticata.

Per generare la temperatura di fusione richiesta, vengono bruciati i gas che devono essere miscelati con i gas di combustione, l'aria e l'ossigeno.

I moderni sistemi di controllo del gas WITT sono collaudati e testati da anni, sia necessario la miscelazione dell’alimentazione o la miscelazione interna del bruciatore.

Tecnologia laser

I miscelatori di gas WITT per taglio laser e saldatura laser sono il prodotto ideale per la produzione affidabile del gas laser nella camera di risonanza di un laser CO2 o per la miscelazione del gas di protezione adatto per l'arco e del materiale nel bagno di fusione. Garantiscono miscele di gas precise e stabili a monte del processo, anche in caso di quantità di prelievo fluttuanti.

Tecnologia subacquea

Per saldare i tubi delle condutture al fondo marino, è spesso necessario immergersi a profondità estreme. A tale scopo vengono utilizzate speciali miscele di gas per fornire aria respirabile. Qui si utilizzano ossigeno ed elio (Heliox) o ossigeno, azoto ed elio (Trimix). Il gas per immersioni Heliox è composto per il 79% di elio e per il 21% di ossigeno. A seconda della profondità da immergere, i miscelatori di gas WITT vengono utilizzati per miscelare i gas in loco in modo variabile.
 

Dove sono ancora utilizzati i miscelatori di gas?

Oltre alle applicazioni classiche, i miscelatori di gas sono utilizzati anche in altri campi di applicazione. Alcuni esempi sono la maturazione delle banane, l'odorizzazione dei gas, la produzione di doppi vetri, il riempimento di airbag e l’imbottigliamento della birra.

Quali tipi di miscelatori di gas esistono?

I miscelatori di gas sono disponibili in diverse versioni. La differenza principale sta nella tecnologia di miscelazione utilizzata. A seconda dell'applicazione sono disponibili i seguenti quattro miscelatori di gas:

  • Miscelatore di gas con valvola miscelatrice meccanica
  • Miscelatore di gas con valvola miscelatrice elettronica
  • Miscelatore di gas con regolatore di flusso pneumatico
  • Miscelatore di gas con regolatore di flusso

 

Come funziona un miscelatore di gas con valvola miscelatrice meccanica?

I miscelatori di gas con valvole miscelatrici meccaniche sono collaudati da decenni in innumerevoli installazioni. Con questo processo, le miscele di gas possono essere prodotte in modo affidabile da quasi tutti i gas. La valvola miscelatrice meccanica ha ingressi gas e un'uscita gas per il gas miscelato. Ruotando la valvola, le portate dei singoli gas vengono regolate in un gioco di orifizi e pistoni, producendo così la miscela di gas necessaria. I miscelatori di gas con valvola miscelatrice meccanica sono adatti per la fornitura continua o, con un contenitore di gas, anche per la fornitura discontinua.

Come funziona un miscelatore di gas con valvola miscelatrice elettrica?

Al centro di questi miscelatori di gas, simili al processo meccanico di miscelazione, sono valvole miscelatrici proporzionali o singole: un pistone mobile in combinazione con diversi orifizi regola la portata dei gas e quindi produce la miscela desiderata. A differenza dei miscelatori di gas con valvole miscelatrici meccaniche, le valvole miscelatrici elettriche non vengono azionate manualmente tramite una manopola rotante, ma tramite piccoli motori elettrici. Questi motori elettrici sono azionati da un sistema di controllo elettronico.

Come funziona un miscelatore di gas con regolatore di flusso pneumatico?

Con questo principio di funzionamento brevettato, i gas vengono continuamente miscelati pneumaticamente attraverso un corpo sinterizzato. A seconda del rapporto di miscelazione desiderato, ai singoli gas viene offerta una superficie di differenti dimensioni del corpo sinterizzato per il flusso.

Come funziona un miscelatore di gas con regolatore di flusso?

I miscelatori di gas MFC generano miscele regolando la portata volumetrica di ogni singolo gas coinvolto. Per ogni gas viene utilizzato un regolatore di flusso di massa (MFC). La portata volumetrica dei gas viene misurata nel rispettivo regolatore di portata massica per mezzo di conducibilità termica e quindi regolata.

I flussi volumetrici dei singoli gas vengono poi combinati per formare una miscela. Il controllo completamente elettronico ottimizza il flusso di massa dei gas e compensa le interferenze come le fluttuazioni di pressione o le influenze della temperatura.

Prodotti

Mirko Scotti

Mirko Scotti

Chiamateci!

+39 035-4933 273

Invia una richiesta Farsi richiamare
Mirko Scotti

Mirko Scotti

Chiamateci!

+39 035-4933 273

Invia una richiesta Farsi richiamare

Consiglio dell’esperto

Avete bisogno di un consiglio?
Vi richiameremo!

Fatevi richiamare