Preferiti

Ultime notizie

Controllo continuo di gas protettivo prima della sigillatura

16.03.2018

Più diretti di così non si può: il nuovo analizzatore di gas inline MAPY VAC di Witt-Gasetechnik controlla l’atmosfera protettiva di confezioni termoformate e vaschette nella confezionatrice, ancor prima che queste vengano sigillate.

 Perché attendere che la confezione sia chiusa per fare il controllo? Per il controllo qualità dell’intero processo di deflusso di una macchina si offre un approccio migliore, anzi ben due volte migliore: MAPY VAC controlla innanzitutto la creazione del sottovuoto nella confezionatrice e quindi misura l’atmosfera modificata che fluisce all’interno, direttamente nella sigillatrice. La misurazione avviene quindi in ogni ciclo della macchina.

“MAPY VAC è stato specificamente concepito per le confezionatrici di vaschette e di confezioni termoformate” spiega l’amministratore di Witt Martin Bender.

Se i valori limite regolabili per O2 o CO2 vengono superati, MAPY VAC innesca un allarme o arresta direttamente la confezionatrice. Il tutto avviene automaticamente e ad altissima velocità. In questo modo si ha un controllo qualità inline completo e non distruttivo. Per una sicurezza ancora maggiore, il nuovo analizzatore di gas di Witt controlla, su richiesta, anche la concentrazione di gas nel serbatoio.

Il grande vantaggio dell’analisi inline: se nella miscela di gas o nell’introduzione del gas inerte nella confezione qualcosa va storto, l’utilizzatore lo riconosce subito e può accedere direttamente al processo. Un malfunzionamento duraturo con corrispondente correzione duratura e costosa, inclusi il riconfezionamento di tutti i prodotti e lo smaltimento delle confezioni non utilizzate, viene evitato in questo approccio.

Witt presenta MAPY VAC, un apparecchio compatto in una custodia igienica in acciaio inox, in grado di misurare l’ossigeno e, su richiesta, anche l’anidride carbonica in maniera affidabile nell’intervallo tra 0 e 100%. La risoluzione dei valori di misura avviene a passi dello 0,01% in caso di concentrazioni di gas inferiori al 10% e dello 0,1% con concentrazioni di gas a partire dal 10%.

Il comando digitale proprio di Witt Gascontrol controlla tutte le operazioni e assume la comunicazione con i sistemi della linea. Tramite un’interfaccia Ethernet, l’analizzatore viene integrato nella rete. Tutti i processi vengono salvati internamente e possono essere esportati. Due varianti sono disponibili: con touchscreen o come versione blackbox senza elementi di comando propri specifici del comando della macchina automatizzato.

“Nell’analisi di gas inline vediamo un autentico guadagno in termini di produttività e un aumento della sicurezza per il consumatore”: queste le parole di Bender. “Il controllo al 100% offre una garanzia di qualità ottimale e l’integrazione perfetta della verifica finale a campione, come ultimo esame prima della spedizione”.

Maggiori informazioni disponibili sul sito www.wittgas.com oppure all’Anuga FoodTec, padiglione 8.1., stand F010.

Novità

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare

Contatto

Alexander Kampschulte

Alexander Kampschulte

Chiamateci!

+49 (0)2302-8901-147

Invia una richiesta Farsi richiamare

Consiglio dell’esperto

Avete bisogno di un consiglio?
Vi richiameremo!

Fatevi richiamare